Araform, Agenzia per le Ricerche e le Attività nella Formazione

mercoledì 11 aprile 2018
L2 e L3 Tip. C Progetto Quartu New destination sustainable
themes/araform.it/uploads/mkNews/attachments/243_Q Quartu.PNG

Sei un impresa del territorio o un potenziale destinatario? Aiutaci a migliorare la nostra offerta formativa, partecipa al questionario

 
 

Sei un disoccupato/inoccupato? Vuoi frequentare un corso formativo? Aiutaci a migliorare la nostra offerta formativa, partecipa al questionario

Disoccupati/Inoccupati

 

 

L2 Tip. C - Progetto Quartu New destination sustainable

Il progetto “Quartu New destination sustainable” ha l’obiettivo di supportare lo sviluppo turistico sostenibile dell’area del Comune di Quartu Sant'Elena, in coerenza con la la Programmazione Territoriale e con la strategia S3 – Smart Specialization Strategy della Regione Autonoma della Sardegna, in particolare per l’area di specializzazione “Turismo, cultura e ambiente”.
Il progetto prevede l’attivazione di percorsi formativi e di supporto alla creazione di impresa che veicolino assieme a competenze professionali e imprenditoriali, una visione dello sviluppo economico e turistico aderente alle politiche di sviluppo europee, nazionali e regionali. Il progetto è finanziato dal POR Sardegna FSE 2014-2020 “Misure integrate tra sviluppo locale partecipativo e occupazione nell’ambito della Green & Blue economy – Linee di sviluppo progettuale 2.

Obiettivi specifici

Il progetto si pone i seguenti obiettivi specifici:

  • Aumentare le competenze imprenditoriali e delle business skills dei beneficiari

  • Creare una massa critica di neo imprenditori formati nell’ottica dello sviluppo turistico sostenibile del territorio;

  • Aumentare il numero delle neo-imprese, anche femminili, individuando modelli di business innovativi;

  • Aumentare la competitività attraverso la creazione di micro – filiere produttive, stimolando la cross-fertilisation tra Turismo e Agrifood;

  • Supportare attraverso interventi formativi specifici l’attuazione dei piani di intervento pubblico in essere.

Attività previste

  • Sensibilizzazione sulle tematiche progettuali, diffusione dei risultati e messa in rete delle attività produttive locali, attraverso l’organizzazione di seminari informativi, campagne di comunicazione e attività di placement tra imprese locali e neo imprese progettate/avviate dai beneficiari.

  • Analisi dei fabbisogni formativi e professionali per rilevare le competenze professionali che le persone devono possedere per svolgere in modo adeguato i diversi ruoli lavorativi, al fine di programmare percorsi formative coerenti con tali esigenze. L’obiettivo è quello di rilevare il livello attuale e il livello atteso di competenze, finalizzato alla formulazione di efficaci strategie di formazione, nello specifico di questo progetto la messa a punto di opportune azioni di progettazione di percorsi formativi mirati.

  • Attività formativa e di inserimento professionale, caratterizzata da 4 percorsi teorico/pratici:

    • Percorso per imprenditori della Terra;
    • Percorso per imprenditori dell’Ospitalità;
    • Percorso per imprenditori artigiani delle produzioni agroalimentari;
    • Percorso per Imprenditori dei servizi di accompagnamento turistico.

 Destinatari

I destinatari della Linea 2C sono: disoccupati, lavoratori in CIGS, ASPI e mobilità.

Linea 3 Tip C Quartu Destinazione Turistica Sostenibile

Il progetto “Quartu Destinazione Turistica Sostenibile” ha l’obiettivo di supportare lo sviluppo turistico sostenibile dell’area del Comune di Quartu Sant'Elena, in coerenza con la la Programmazione Territoriale e con la strategia S3 – Smart Specialization Strategy della Regione Autonoma della Sardegna, in particolare per l’area di specializzazione “Turismo, cultura e ambiente”.
Il progetto prevede l’attivazione di percorsi formativi che veicolino assieme a competenze professionali e imprenditoriali, una visione dello sviluppo economico e turistico aderente alle politiche di sviluppo europee, nazionali e regionali.
Il progetto è finanziato dal POR Sardegna FSE 2014-2020 “Misure integrate tra sviluppo locale partecipativo e occupazione nell’ambito della Green & Blue economy – Linee di sviluppo progettuale 3.

Obiettivi specifici

Il progetto si pone i seguenti obiettivi specifici:

  • Aumento delle competenze professionali nel target di destinatari individuato, con particolare riguardo agli standard qualitativi di prodotto e di servizio;

  • Supportare attraverso interventi formativi specifici l’attuazione dei piani di intervento pubblico in essere;

  • Creazione di una massa critica di operatori, ed in particolar modo di imprenditori, formati nell’ottica dello sviluppo turistico sostenibile del territorio.

Attività previste

  • Sensibilizzazione sulle tematiche progettuali, diffusione dei risultati e messa in rete delle attività produttive locali, attraverso l’organizzazione di seminari informativi, campagne di comunicazione e attività di placement tra imprese locali e neo imprese progettate/avviate dai beneficiari.

  • Analisi dei fabbisogni formativi e professionali per rilevare le competenze professionali che le persone devono possedere per svolgere in modo adeguato i diversi ruoli lavorativi, al fine di programmare percorsi formative coerenti con tali esigenze. L’obiettivo è quello di rilevare il livello attuale e il livello atteso di competenze, finalizzato alla formulazione di efficaci strategie di formazione, nello specifico di questo progetto la messa a punto di opportune azioni di progettazione di percorsi formativi mirati.

  • Attività formativa e di inserimento professionale, caratterizzata da 6 percorsi teorico/pratici:

    • Percorsi per Operatori di fattoria didattica e sociale e Operatori delle produzioni agroalimentari tradizionali;
    • Percorsi per Gestore delle strutture ricettive extra-alberghiere e per Gestore di ristoranti, agriturismo, ecc.;
    • Percorso per Addetto all'infopoint;
    • Percorso per Responsabile delle strategie di pianificazione turistica;
    • Laboratori di informazione e sensibilizzazione, della durata di 25 ore, saranno realizzati per ciascuno dei percorsi formativi previsti in aggiunta alle ore previste.

 Destinatari

I destinatari della Linea 3C sono: disoccupati e occupati, compresi gli imprenditori e i lavoratori autonomi.